The CISC Voce Italiana Archives 

We have begun scanning all the available issue of Voce Italiana dating back to 1961.  Thank you to Holy Rosary Church for giving us the permission to scan and to make available to the public these historical  files. Did you know that Voce Italiana was started in 1961 by the Gruppo di Azione Cattolica Femminile? 
voce-italiana-february-1974.jpg
gianfranco-perlini_5005.jpg
We wanted to share with you this beautiful New Year message written by Scalabrinian Fr. Joseph Spigolon for the January 1962 issue of Voce Italiana.

Augurandoci "Buon anno" tutti abbiamo voluto dirci : "Non ti capiti nessun malanno". In fondo questo significherebbe non poco . . .ma non è tutto. Ci siamo mai chiesti perchè valga la pena di vivere questa vita? Il solo "tirare avanti" ci darebbe un significato alquanto meschino, povero ed inutile. L' avere a nostra disposizione una vita, il tempo è un darci l'opportunitàdi migliorarci. Con il tempo il chicco di grano diventa una grossa spiga, il piccolo arbusto diventa una forte quercia: in tutto vediamo il continua perfezionemento, un evolversi in meglio.

I venti, trenta, quarant’anni di nostra vita dovrebbero essere il termometro di questa perfezione che cerchiamo di raggiungere.  Ecco allora che non dobbiamo accettare il tempo passivamente, ma passando ad un atteggiamento attivo usufruire di esso per nuove mete, per un migliore domani. Si . . . Buon anno allora equivarrebbe a "Buon lavoro". È solo questione di un augurio piu genuino e più sincero. E poi. . . stiamo percorrendo la stessa strada, stiamo incontrando le stesse difficoltà, inciampiamo nelle stesse pietre,il giorno è serene o piovoso per tutti allo stesso modo, perch è non "darci la mano" da Fratelli? . . il cammino sarà molto più sicuro.  

 

Buon anno nuovo!